SICUREZZA CIVILE

caschetto

 


 

OGNI TGS CONTRIBUISCE ALLA SICUREZZA CIVILE E INDUSTRIALE E ALLA RIDUZIONE DEI RISCHI DI INFORTUNI SUL LAVORO. ELIMINA LO STOCCAGGIO E LA COMBUSTIONE DI IDROCARBURI, LAVORA NELLA MASSIMA SICUREZZA E RICHIEDE LA PRESENZA DI OPERATORI PER LA SOLA MANUTENZIONE STANDARD.


 

 

I TGS utilizzano le consuete tensioni elettriche per la movimentazione delle parti meccaniche, presentano una dinamica del sistema (parti in movimento) estremamente accurata e priva di movimenti repentini e potenzialmente pericolosi.

I TGS possono essere ancorati a terra o a solaio. Entrambe le soluzioni garantiscono l’assoluta sicurezza e stabilità del sistema in ogni condizione meteorologica.

Ogni TGS è dotato di una centralina elettronica che rileva e verifica in modo continuo tutti i parametri di funzionamento (temperature di esercizio, movimento in corso, velocità del vento, funzionamento della pompa idraulica); in caso di condizioni operative critiche la centralina esegue specifiche azioni preventive e correttive a protezione del sistema.

rallla

L’assorbitore termico è stato progettato e testato per operare in modo sicuro in ogni tipo di condizione termomeccanica critica; tre sensori ceramici di sovra temperatura per il decentramento del sistema rispetto al sole intervengono in caso di funzionamento potenzialmente distruttivo.

La pompa idraulica impiegata nel sistema, comandata dalla centralina di controllo, consente di gestire la velocità di circolazione del vettore termico e quindi di mantenere entro i limiti di sicurezza il vettore termico e la temperatura di esercizio dell’assorbitore.

vento